Silent Bob torna a parlare di Dogma

di Valerio Di Giovannantonio

KevinSmithOutOutMagazine2.jpg

Kevin Smith, regista e sceneggiatore di cult film come Clerks, Chasing Amy e simpatiche stravaganze come i recenti Tusk e Yoga Hosers, è tornato a parlare di uno dei suoi film più amati: Dogma.

L’iconico Silent Bob (o Zittino Bon per l’italiano pigro) da sempre estremamente attivo sui social media, ha risposto via twitter ad un fan che chiedeva informazioni riguardo l’assenza di una distribuzione in digitale per la geniale commedia a tinte bibliche con Ben Affleck e Matt Damon. Smith ha fornito una risposta più che accurata al quesito, ecco la traduzione del tweet: “La Disney possedeva la Miramax nel 1999. Dogma aveva scatenato le proteste della Catholic League, quindi la Disney permise ai fratelli Weinstein di comprare il film (che è ancora loro). La Lionsgate lo ha distribuito nei cinema e la Sony in home video. Ma l’opzione del digitale non esisteva ancora ai tempi dell’accordo“. In Italia Dogma è invece distribuito dalla Eagle Pictures in una – poco elegante – edizione DVD, mentre manca purtroppo quella in bluray.

Kevin Smith OutOutMagazine1.jpg

In seguito allo scandolo Weinstein, Kevin Smith si è dimostrato vicino alle donne vittime delle molestie sessuali e ha manifestato solidarietà decidendo di voler versare i proventi futuri derivanti dai film realizzati con Harvey Weinstein all’associazione Women in Film. Tale scelta è stata molto discussa dal pubblico, nel bene e nel male, ma conoscendo il buon Kev e seguendo anche da vicino la sua carriera di podcaster ci sentiamo di scommettere sulla sua sincerità. Nel 2019 Kevin Smith sarà ancora una volta in coppia con Jason Mewes nell’atteso Jay and Silent Bob Get a Reboot, si tratta del primo film dopo Clerks 2 del 2006 a tornare nel ViewAskewniverse, ossia un particolare universo di personaggi del New Jersey che il regista ha creato a partire dal suo primo film Clerks e che ha poi espanso in altri titoli come Mallrats, Jay & Silent Bob Strikes Back e Dogma.

Rispondi