Burial Rites, una nuova sfida per Jennifer Lawrence

di Cristina Peretti

out out magazine 1.jpg

Dopo il successo ottenuto con “Chiamami con il tuo nome”, nominato ai Golden Globe del 2018 come miglior film drammatico, che uscirà nelle sale italiane nei primi mesi del 2018, Luca Guadagnino non si ferma. È sua la regia di “Burial Rites”, in italiano “Ho lasciato entrare la tempesta”, adattamento cinematografico del romanzo di Hanna Kent.

out out 3

Prodotto dalla Tristar e ispirato a una storia vera, il film narra l’attesa della condanna a morte di Agnes Magnusdottir, l’ultima donna ad essere stata giustiziata pubblicamente in Islanda nel 1830 per aver ucciso due uomini ed avere dato fuoco alle loro case. A indossare i panni di Agnes è l’attrice statunitense Jennifer Lawrence (notizia riportata in esclusiva da Variety), che, conquistando un successo dopo l’altro, è ritenuta una delle attrici più talentuose di tutta l’America.

 

Raggiunta la fama internazionale con l’interpretazione di Katniss Everdeen, in Hunger Games, la carriera cinematografica della Lawrence , è ancora in ascesa. Coinvolta sempre in numerosi progetti, si dichiara entusiasta di questa nuova sfida, e anche noi siamo curiosi di conoscere i frutti di questa nuova coppia Lawrence-Guadagnino.

Rispondi