Magritte, il viaggio onirico al Centre Pompidou a Parigi

magritte-buona

L’universo onirico di René Magritte è in mostra al Centre Pompidou fino al 23 gennaio, dopo 40 anni dall’ultima rassegna dell’artista nel museo parigino. Un centinaio di capolavori del maestro surrealista, considerato tra i più straordinari pittori del Novecento per il suo linguaggio enigmatico, è a Parigi per la retrospettiva La trahison des images. Un percorso che alterna ai dipinti anche disegni inediti e documenti che analizzano il profondo interesse dell’artista per la filosofia. L‘esposizione parigina offre al pubblico un approccio nuovo al lavoro dell’artista, attraverso le grandi opere note a tutti e altre opere meno conosciute, tutte tratte dalle principali collezioni pubbliche e private. Fino al 23 gennaio; info:  www.centrepompidou.fr

Rispondi